Fiere ed Eventi

ARTEGENOVA 2018 – XIV EDIZIONE

image_pdfimage_print

Dal 16 al 19 febbraio con ArteGenova la città ospita, per il quattordicesimo anno consecutivo, nello spettacolare padiglione Blu in vetro e acciaio del quartiere fieristico, quattro giorni di mostre, eventi, presentazioni per un’immersione totale nell’arte moderna e contemporanea, da quella già consacrata a quella emergente, con opere capaci di solleticare i collezionisti più attenti e di stimolare l’istinto alla scoperta nei molti appassionati. Circa 150 gli espositori presenti con le opere di oltre mille artisti; un’intera sezione, C.A.T.S. - Contemporary Art Talent Show, dedicata proprio ai talenti emergenti con opere sotto i 5000 euro, con un fitto programma di incontri e performance dal vivo.

Nella scorsa edizione si sono visti in Fiera a Genova più di 20.000 persone tra esperti del settore, collezionisti, appassionati e semplici curiosi, a conferma della doppia vocazione di ArteGenova: da un lato appuntamento irrinunciabile per chi vuole investire nell’arte, dall’altro grande manifestazione di pubblico che ogni anno contribuisce ad avvicinare migliaia di visitatori ai “grandi” dell’Arte Moderna e Contemporanea. Altissimo il livello degli espositori che hanno proposto ai visitatori una selezione raffinatissima di opere dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. Si potranno così ammirare opere uniche riunite tutte insieme per l’occasione, alcune dall’inestimabile valore museale a partire da Giorgio De Chirico, Giacomo Balla, Alberto Burri, Carlo Carrà, Agostino Bonalumi, Mario Sironi, Giorgio Morandi, Mario Schifano, Arnaldo Pomodoro, Alighiero Boetti, Paul Jenkins, fino ad arrivare a Christo.

 

In questa edizione sarà presente una selezione di opere di Giacinto Cerone, opere in gesso che trasmettono la drammatica intensità della sua ricerca frenetica su materia e forma, esposte dalla Galleria Lara e Rino Costa Arte Contemporanea.

 

Con uno stand monografico interamente dedicato a Mr. Brainwash, Deodato Arte propone diverse opere uniche su carta e una scultura, alcuni tra i soggetti più significativi di uno degli street artist più richiesti e quotati al mondo.

I lavori dell’artista sono rappresentazioni della società contemporanea, spesso accompagnati da frasi che esprimono messaggi positivi, legati alla ricerca della felicità.

 

Si potranno, inoltre, ammirare le ceramiche di Lucio Fontana databili intorno agli anni ’50, oltre agli ormai famosissimi “Concetti Spaziali” frutto di una selezione della Galleria Tonelli. Non mancherà uno tra gli artisti italiani più apprezzati dal mercato internazionale: direttamente dalla mostra in galleria a Milano, “Fausto Melotti. Sul disegno” sarà esposta una scultura in ceramica del 1955 di insolite dimensioni e rara bellezza, dalla serie delle “Kore”.

 

Per la prima volta una galleria propone, in una manifestazione fieristica, un omaggio ad un maestro dell’Illustrazione, un artista che ci ha accompagnato per circa cinquant’anni dalle pagine di uno dei quotidiani italiani più letti.

Ca’ di Fra’, grazie alla collaborazione con Ezio Colombo, amico dello stesso Francesconi e tra i curatori della mostra spezina, presenterà una mostra di disegni ed acquerelli; arricchita dall’incontro domenica 18 Febbraio alle ore 16 “Luciano Francesconi: un artista al Corriere della Sera”.

 

Punto sull’Arte esibisce in anteprima le opere di Barbara Nejrotti, giovane artista appena accolta in galleria; ci saranno inoltre opere inedite di Matthias Brandes, Claudia Giraudo e dell’artista cileno Federico Infante. Faranno ritorno in fiera i marmi di Jill Höjeberg e i colorati e leggeri turbinii di farfalle della richiestissima artista mondiale Annalù.

 

Un confronto tra diverse personalità artistiche è la proposta della collezione Eugenio Falcioni. Opere di Andy Warhol, dall’intramontabile “Marilyn” al celebre “Campbell’s Soup” che ha consacrato la carriera artistica del futuro re della pop art, al cui fianco si potranno ammirare importanti lavori del maestro Mimmo Rotella, omaggiato per il suo centenario con rari retro d’affiches e dècollages dei primi anni ‘60. Completano il percorso le opere ironiche e provocatorie di Tv Boy, street artist di calibro internazionale. E’ noto alla cronaca per alcuni interventi artistici, tra cui l’ormai celebre Bacio tra il Papa e Donald Trump che verrà esposto insieme da una nuova opera ancora da svelare.

 

ArteGenova, inoltre ospiterà un’esposizione di opere selezionate di Emilio Scanavino, provenienti dalla mostra “Emilio Scanavino. Opere: 1953 – 1986”, inaugurata il 18 gennaio e che si protrarrà fino al 19 febbraio 2018 presso la Galleria CASATI Arte Contemporanea. Una mostra che permette una profonda comprensione del suo linguaggio “a tutto tondo” e del suo percorso tra i diversi ambiti tecnici ed espressivi utilizzati dopo le prime esperienze figurative, frutto di una ricerca mirata a fondare un nuovo repertorio linguistico.

 

Importante è anche la presenza di artisti in crescita nelle valutazioni, crescita che dà ai collezionisti una soddisfacente resa economica. Arte è soprattutto cultura, ma anche investimento dove l’aspetto economico sicuramente non è prescindibile, almeno in una Artefiera, da quello culturale.

 

Pertanto, oltre il piacere di “gustare” circa 7000 opere presenti in esposizione, c’è il piacere di acquistare opere che sicuramente possono dare, nel breve/medio tempo, una resa economica sicuramente superiore, agli investimenti tradizionali, come l’immobiliare e il mercato azionario, che negli ultimi anni hanno accusato perdite considerevoli. Per questo, anche quest’anno non mancherà, come detto in precedenza, Contemporary Art Talent Show, il progetto messo a punto dagli organizzatori di ArteGenova per favorire la produzione artistica e incentivare la conoscenza dei talenti emergenti. In questa edizione saranno presenti circa ottanta realtà tra gallerie, associazioni, artisti indipendenti e collettivi, con opere dal costo inferiore ai 5000 euro. In quest’ottica Banca Mediolanum, da sempre sensibile all’arte e agli artisti emergenti del panorama contemporaneo, ha deciso di rinnovare la collaborazione con Contemporary Art Talent Show, mettendo a disposizione un premio dal valore di 1000€.

 

ArteGenova, nata dall’esperienza e dalla professionalità di N.E.F., si presenta anche quest’anno con un format ampiamente accreditato dalla fiducia di espositori, investitori e pubblico, coniugando il carattere economico proprio del mercato artistico all’alto livello qualitativo della proposta culturale.

 

Da venerdì 16 a lunedì 19 febbraio

Orari: da venerdì 16 a domenica 18 febbraio dalle 10.00 alle 20.00

Lunedì 19 febbraio dalle 10.00 alle 13.00

 

 

Segreteria organizzativa:

NEF | Nord Est Fair

Via A. Costa, 19 - 35124 Padova

  1. (+39) 049 8800305 - fax (+39) 049 8800944