Fiere ed Eventi

Galleria Deodato Arte presenta la Pop Art Giapponese ad ArteGenova 2016

image_pdfimage_print

Tomoko Nagao, Hiroyuki Takahashi e Hikari Shimoda protagoniste alla fiera genovese

 

Milano, 20/01/2016 - Dal 12 al 15 febbraio 2016 la Deodato Arte parteciperà ad Arte Genova (Pad. Blu, Stand 87), la Mostra Mercato d’Arte Moderna e Contemporanea giunta alla sua XII edizione.

Speciale protagonista dello stand della galleria milanese sarà la Pop Art Giapponese, raccontata attraverso le opere di tre artiste particolarmente rappresentative del movimento: Tomoko Nagao, Hiroyuki Takahashi e Hikari Shimoda. Le loro opere saranno esposte in fiera per la prima volta, diventando portavoce della ricerca artistica perseguita dalla generazione di artisti successiva a Takashi Murakami e Yoshitomo Nara. I riflettori si accendono così sul Superflat style, sull’estetica manga e su quel mondo fluttuante (ukiyo) di cui il celebre Hokusai tra la fine del ‘700 e gli inizi dell‘800 fu il principale esponente.

Dalla nota onda di Hokusai, che influenzò intere generazioni di artisti europei, sono passati circa due secoli e il mondo ha subito epocali trasformazioni, che Tomoko Nagao racconta nella sua “The Great Wave of Kanagawa with mc, cupnoodle, kewpie, kikkoman and kitty”. L’artista inserisce nell'opera prodotti del consumo di massa e attraverso di essi scaglia una critica sottile e ironica alla società, addolcendola con il tipico linguaggio giapponese “kawaii” che rende ogni elemento raffigurato carino e amorevole.

Tomoko Nagao è nata nel 1976 a Nagoya in Giappone ma attualmente vive e opera a Milano ed è riconosciuta come la più importante esponente della MicroPop Art e del SuperFlat in Italia. Nei suoi lavori rivivono capolavori dell’arte classica: iconiche opere di Caravaggio, Botticelli, Velazquez, Tiziano rivisitate in chiave pop e rilette secondo l’estetica “kawaii”. Esse si dividono in dipinti ad olio, opere digitali e stencil. Tra le opere selezionate dalla Deodato Arte per Arte Genova spicca “Botticelli - The Birth of Venus with baci”, recentemente esposta alla Gemalde Galerie di Berlino nella mostra “The Botticelli Renaissance” e prossimamente in mostra al Victoria & Albert Museum di Londra. Saranno inoltre proposti in fiera “Gioconda”, “Candy-Candy Blue MicroPop Superflat” e “Canestra di Frutta MicroPop Superflat Yellow”.

TOMOKO NAGAO, Hokusai-The Great Wave of Kanagawa with mc, cupnoodle, kewpie, kikkoman and kitty, 2012, Digital Art, 50 x 70 cm- 70 x 100 cm.jpe

TOMOKO NAGAO, Hokusai-The Great Wave of Kanagawa with mc, cupnoodle, kewpie, kikkoman and kitty, 2012, Digital Art, 50 x 70 cm- 70 x 100 cm.jpe

TOMOKO NAGAO, Botticelli-The Birth of Venus with baci, esselunga, barilla, PSP and easy jet, 2012, Digital Art, 50 x 70 cm- 70 x 100 cm

TOMOKO NAGAO, Botticelli-The Birth of Venus with baci, esselunga, barilla, PSP and easy jet, 2012, Digital Art, 50 x 70 cm- 70 x 100 cm

Dall'estetica "kawaii" di Tomoko Nagao si passa al linguaggio "mood shōjo" delle opere di Hiroyuki Takahashi. Particolarmente affermato a Tokyo, dove è considerato una vera star, Takahashi realizza opere digitali che incarnano i principi della tradizione Shōjo, ovvero una cultura neo-femminista e dai tratti trasgressivi. Lanciando forti messaggi di emancipazione, l'artista ritrae ragazze di ispirazione manga e spesso affette da profonde crisi d'identità, inserendole in contesti urbani. Takahashi è inoltre molto popolare anche nel mondo della moda e del design. Con le sue grafiche, vengono infatti realizzati capi d'abbigliamento e gadget di vario genere molto apprezzati in Giappone.

HIROYUKI TAKAHASHI, 50 X 70 cm - 70 X 100 cm

HIROYUKI TAKAHASHI, 50 X 70 cm - 70 X 100 cm

Hikari Shimoda sarà la terza punta di diamante della galleria Deodato Arte ad Arte Genova. Anche Shimoda si ispira al mondo dei Manga e delle Anime, ricollegandosi allo stile chiamato “irasuto", termine col quale in Giappone si indica l’illustrazione. Nelle sue opere già esposte in Giappone, in Canada, negli Stati Uniti e in Italia, realizzate con una straordinaria abilità tecnica, la realtà incontra il mondo fantastico e elementi di tenerezza e di orrore convivono dando vita ad un linguaggio artistico innovativo e contemporaneo, denso di significati simbolici. I protagonisti delle tele di Shimoda sono spesso bambini in veste di supereroi o magiche ragazze, i cui occhi diventano specchio delle problematiche sociali contemporanee. La loro innocenza e semplicità è per Shimoda occasione per sottolineare l’importanza della crescita e della formazione delle nuove generazioni. Con l’auto degli adulti, i bambini dovrebbero imparare a guardare questo mondo caotico, conoscerne la storia e auspicare un futuro migliore. “Children of this planet 18” e “Children of this planet 24” saranno tra le opere di Shimoda presenti in mostra.

HIKARI SHIMODA, Children of this planet 24, 2014, Oil on cotton, mounted on board, 45,5cm x 53cm

HIKARI SHIMODA, Children of this planet 24, 2014, Oil on cotton, mounted on board, 45,5cm x 53cm

La Deodato Arte si colora della cultura Manga e delle Anime portando avanti la sua ricerca artistica sulla Pop Art Giapponese, realizzata in collaborazione con il curatore Christian Gangitano. Tomoko Nagao, Hiroyuki Takahashi e Hikari Shimoda, insieme alla quarta artista giapponese promossa dalla galleria, Hitomi Maehashi, saranno presentati prossimamente in diverse fiere d’arte contemporanea, in Italia e in Asia e dal 10 al 31 marzo saranno protagonisti di una mostra tematica a cura di Christian Gangitano, organizzata presso la sede milanese di via Pisacane 36 della Deodato Arte.

 

Deodato Arte

Deodato Arte è una galleria d'arte contemporanea con sedi a Milano, Hong Kong e in Svizzera a Brusino Arsizio. Fondata nel 2010, Deodato Arte è promotrice di progetti interni, organizza mostre e partecipa a fiere internazionali. La galleria vanta una grande collezione di opere di artisti contemporanei e storicizzati, tra cui José Molina, Marco Lodola, Maurizio Galimberti, Bernard Aubertin, Giuliano Caporali, Andy Warhol, Marc Chagall, Mimmo Rotella, Giuliano Grittini, oltre ai giovani artisti della Pop Art giapponese Tomoko Nagao, Hiroyuki Takahashi, Hitomi Maehashi, Hikari Shimoda. Dal 2013 Deodato Arte ha concentrato la sua partecipazione in Asia, in particolare ad Hong Kong e Singapore. La galleria ha inoltre sviluppato un sitoweb di e-commerce che conta oltre 30.000 followers.

 

CONTATTI

Deodato Arte

Via Santa Marta 6 - 20121 Milano - ITALY

Via Pisacane 36 - 20129 Milano - ITALY

Tel. +39 0280886294

galleria@deodato-arte.it

www.deodato.com